Cerchi casa? La Lista Semiseria per non sbagliare

State cercando la casa dei vostri sogni come me? Ecco la Lista semiseria perfetta da tenere a mente per non sbagliare!

No alle crew

Per la prima visita evitate di visionare la casa con tutta la tribù: genitori, nonni, amici, il panettiere di fiducia: non è educato invadere lo spazio altrui in questo modo, il proprietario potrebbe provare fastidio e questo nuocerebbe alla trattativa. Fate un esperimento e immaginate di vendere casa vostra e di vederla invasa senza essere avvisati! Se poi vi doveste innamorare potete sempre accordarvi per una visita successiva con qualche persona del cuore di cui avete necessità di avere un° opinione.




Niente animali

Lo so che sono i vostri amici del cuore ma non portateli con voi: non potete sapete se il proprietario di casa è allergico o ha paura e non sarebbe un buon biglietto da visita.




Non dimenticate di portare con voi un metro

Se le foto che avete visto in agenzia o sul sito vi sembrano interessanti, portate con voi un metro per misurare gli spazi o rischiate di dover rinunciare a pezzi di arredamento per voi necessari o a cui siete affezionati.
Mi raccomando, le misure a occhio sono rischiose!


E se siete in difficoltà fatevi aiutare!



Scattate delle foto 

Scattate foto delle case che state visitando, magari gli angoli che vi lasciano più perplessi o che, al contrario, vi piacciono di più e anche foto panoramiche degli ambienti e delle stanze in modo da poterle riguardare con calma.
A costo di sembrare novelli Newton scattate con diverse inquadrature e angolazioni.



Mi raccomando, va bene anche uno smartphone, sopratutto se non siete pratiche di macchine più complesse



Fatevi due domande

Segnate le domande che vi vengono in mente anche dopo la visita in modo da poterle rivolgere all'agenzia o al proprietario: domande in merito al riscaldamento, agli animali domestici, alle parti comuni e se sono previsti in futuro lavori importanti. Sempre meglio avere in anticipo una visione generale.
Non temete di sembrare pignole o rompiscatole: state facendo un investimento importante, magari per la vita, non fatevi fregare.



Luce

Non credo esista niente di più importante di questo elemento per scegliere una casa piuttosto di un°altra: chiedete di visionare la casa di giorno, meglio se in tarda mattinata (e non perchè ti piace dormire!).
Chiedete notizie sulla esposizione, dove tramonta e sorge il sole: vi sarà utile anche per ragionare in termini di calore e aria condizionata.



Bonus finale

Ci sono ancora quei fenomeni che mettono in vendita case con foto sfocate, storte, fatte di sera, con case in disordine, rotoli di carta igenica che vagano in bagno e stendini in bella vista in salotto corredati di intimo e pigiami...
Lo so che è dura, che sanguinano gli occhi e che vi tremano le mani dalla voglia di menare qualcuno e poi correre a aprire le tende, rifare i letti e mettere un cavolo di vaso con i fiori sul tavolo ma... ma fate un bel respiro profondo, un ommmm prolungato e sforzatevi di immaginare quegli spazi in una luce più favorevole: una casa può sempre essere sistemata e ristrutturata no?


E ovviamente quì si apre un altro succoso capitolo... e una lista semiseria è già in arrivo, la sento e voi?

Bonus 2

Su questo tema ha scritto un bellissimo e divertentissimo post anche la mia amica Ilaria e lo trovate qui 
E se volete sapere tutto, ma proprio tutto, del meraviglioso mondo immobiliare, inclusi trucchi e segreti la persona giusta è Deborah di More Time Studio!



Nessun commento